Come rinnovare il soggiorno in poche semplici mosse? Talvolta, per cambiare look alla zona giorno della casa, non è necessario spendere tanto o cambiare tutto l’arredamento, ma sono sufficienti alcuni semplici accorgimenti che faranno apparire come nuova questa zona della casa. Scoprite allora i nostri consigli per ridare nuova vita al living!

A volte, per cambiare completamente aspetto ad un’ambiente della casa basta davvero pochissimo. Infatti, con tocco di fantasia e stile, potrai trasformare il tuo soggiorno di casa in base alla stagione dell’anno o ai tuoi gusti personali, ma senza spendere tanto tempo e fatica!

I modi e le idee per rinnovare il salotto di casa in maniera accogliente e confortevole sono davvero tanti. Ad esempio, saranno sufficienti dei fiori (anche finti o colorati) per far risplendere un soggiorno spento e ingrigito. Per un tocco green, mettete poi delle piante in vaso oppure appoggiate delle composizioni floreali sul tavolino del salotto, per dare all’ambiente un tocco di colore.

Se, poi, vuoi conferire un aspetto leggermente diverso al tuo soggiorno, allora potrai cambiare i cuscini o i tessuti per i divani, scegliendo colori e fantasie diverse da quelle che avevi prima. Lasciati ispirare dal colore e dal tuo stato d’animo, senza aver paura di osare! Oltre a rinnovare cuscini e divani, potrai cambiare i tendaggi della stanza, che conferiranno un aspetto del tutto nuovo all’ambiente. Le tende nuove, infatti, sono perfette per decorare un living in poche mosse e dovranno essere scelte anche in base all’arredamento e alla stagione dell’anno.

Tuttavia, anche altri semplici dettagli o particolari potranno far cambiare aspetto al tuo salotto di casa. Ad esempio, un tappeto nuovo o delle lampade potranno cambiare tantissimo l’atmosfera, rendendola più bella, calda e accogliente. Potrà essere utile allo scopo, anche cambiare la disposizione di oggetti, complementi e libri che già si trovavano nel soggiorno. Per dare un tocco diverso all’ambiente non dimenticatevi anche di aggiungere cornici, fotografie, specchi, quadri, mensole e vasi decorativi per ravvivare gli angoli più anonimi del soggiorno.

Infine, per un cambiamento più deciso ma troppo non radicale, puntate sul cambio di colore delle pareti: una carta da parati nuova, degli adesivi decorativi oppure ridipingete le pareti del salotto con toni chiari o accesi, come per esempio il prugna, il viola o il rosa.